La Medicina del Futuro

Perché questa sezione del mio sito
È giunto il momento di mettere a disposizione di Medici e Professionisti della Salute tutte le informazioni che stanno alla base di quella che è stata definita un’autentica rivoluzione copernicana nelle Scienze mediche, l’Enzimologia biodinamica: per far questo è necessaria una serie di informazioni di base, che vado sinteticamente ad illustrare in questa breve premessa.

vai alla sezione "LA MEDICINA DEL FUTURO"


La Citozeatec per le sue attività di ricerche enzimologiche è stata inserita nel registro

FDA US - Food and Drug Admnistration Food Facility Registration

Per visionare la registrazione al registro FDA clicca qui


GIUSEPPE FERORELLI TRISAVOLO DI PASQUALE FERORELLI E NONNO DI NICOLA FERORELLI

VEDI LINK ENCICLOPEDIA TRECCANI


     

INFEZIONI VIRALI ED ENZIMOPATIA 

I miei studi nell’ ambito degli amminoacidi proteici (biologici) ed enzimatici mi portano a pensare quanto segue:

I patogeni meno evoluti, per accrescere scelgono gli organi più vulnerabili, gli occhi non essendo vascolarizzati sono privi di difese immunitarie, le uniche difese degli occhi sono gli enzimi lisosomiali ecc.
I virus, batteri ecc. per completare il loro genoma scelgono gli occhi come terreno fertile.
Il vero dramma a mio avviso viene causato dalla rottura degli amminoacidi virali (destrorso) da parte degli enzimi di difesa lisosomiali che non avendo le tasche per digerire gli amminoacidi destrorso per la conformazione sinistrorso (levogiro) rimangono intrappolati con gli amminoacidi destrorsi.

LEGGI TUTTO


CARCINOMA POLMONARE

CITOZEATEC
Completata la ricerca su 60 soggetti con carcinoma polmonare pubblicato su PubMed Ferorelli P link https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/32034492
Immagine istologica D Carcinoma polmonare a grandi cellule': sono presenti notevoli atipie nucleari, nucleolari e citoplasmatiche che rendono il quadro istologico notevolmente pleomorfo.

LEGGI TUTTO


UNIVERSITA' TOR VERGATA:

IL RUOLO FONDAMENTALE DI PUB MED

LEGGI IL DOCUMENTO


6-7-8-Marzo 2020 Convegno internazionale oncologico
e relativi casi clinici con restitutio in integrum

Intervento radiofonico del dott. Ferorelli
del 24 Marzo 2020


Intervista a Pasquale Ferorelli sulla trasformazione del Coronavirus Covid-19
del 25 Marzo 2020


RIMANI INFORMATO SULLA RICERCA E SUI PRODOTTI DI CITOZEATEC

Lottare per il diritto fondamentale dell'uomo, quello alla salute è diventato impossibile.
Ancora una volta comunicare la verità è scomodo, anche se ci sono pubblicazioni mediche mondiali, studi e ricerche universitarie e una notevole letteratura scientifica.
Anche oggi, nonostante Citozeatec abbia individuato i meccanismi per tutelarci dalle infezioni virali, è nuovamente attaccata da chi ha interesse a screditarla.
Siamo contenti e amareggiati allo stesso tempo.
Vorremmo che tu facessi parte della nostra famiglia. Vorremmo che il nostro messaggio arrivasse a chi non ha orecchie per salvare vite umane e dare una speranza. Vorremmo che ci aiutassi con la tua esperienza a dare forza alla verità e alle ricerche sugli enzimi di Pasquale Ferorelli.
Lasciaci il tuo nominativo ed e-mail per rimanere costantemente informato su ricerche e risultati ottenuti oltre che su tutti i nostri prodotti.

clicca qui


     

   
leggi tutto l'articolo qui   leggi tutto l'articolo qui   leggi tutto l'articolo qui

Il significato del termine probiotico ("pro-bios": a favore della vita) risale al lontano 1908, quando il premio Nobel Elie Metchnikoff avanzò l'ipotesi che la longevità dei contadini bulgari fosse collegata al consumo prevalente di prodotti del latte fermentato.

Oggi, con il termine probiotico, si considera un tipo di microorganismo, con caratteristiche specifiche, normalmente presente nell'intestino umano e resistente all'azione digestiva dei succhi gastrici, degli enzimi e dei sali biliari.

Nuovo paradigma di ogni strategia medica

GLI ENZIMI
Gli enzimi sono molecole di natura proteica, essenziali per la vita, che “catalizzano” (cioè rendono possibili) tutte le reazioni biochimiche che avvengono nella cellula, assumendo di fatto il ruolo di unità funzionale del metabolismo. Organizzati in sequenze, catalizzano le numerose reazioni attraverso le quali le sostanze nutrienti sono degradate, estraendone energia e piccoli precursori che sono a loro volta utilizzati per la sintesi di molecole indispensabili a tutte le funzioni vitali.

Biodinamica Premessa.

Le cellule non possono sottrarsi alle leggi della fisica e della chimica; le regole della meccanica, così come quelle che governano la conversione di un’energia in un'altra, valgono per esse non meno che per la mac- china a vapore.
È esperienza comune che qualunque cosa, lasciata a sé, finisce con il disordinarsi: gli edifici crollano, gli organismi morti vanno in putrefazione, e così via; questa tendenza universale si esprime nel secondo prin- cipio della termodinamica, il quale afferma che nell’ambito di un sistema isolato il grado di disordine può solamente aumentare.

L’enigma sta nell’ordine elevatissimo che presentano gli organismi viventi a tutti i livelli; un ordine che si impone all’evidenza nelle grandi strutture, come l’ala di una farfalla o l’occhio di un polipo, nelle strutture subcellulari come i mitocondri e le ciglia, nella forma e nella disposizione delle molecole donde tali struttu- re traggono corpo.

Ai fini termodinamici possiamo considerare la cellula e l’ambiente immediatamente circostante come un contenitore ermeticamente chiuso immerso in un mare uniforme di materia che rappresenta il resto dell’universo; per crescere e sostentarsi la cellula deve costantemente creare ordine dentro questo contenitore.

vail all'articolo completo

 

Prima di entrare nel dettaglio delle basi genetiche del cancro è necessario richiamare l’attenzione sul rapporto uomo-ambiente.

Simbiosi fra uomo e ambiente.
Gli organismi e la termodinamica.

Le interazioni degli organismi viventi e l’ambiente terrestre sono molto complesse; ciascun organismo infatti scambia con l’ambiente energia e materia in vario modo secondo i momenti della sua esistenza ed inoltre, al suo interno, avvengono continuamente trasformazioni di energia.

CITOZYM NEL 2° SISTEMA RESPIRATORIO

Introduzione
La funzione primaria del sistema respiratorio è quella di ottenere l’O2 dall’ aria per l’utilizzo delle cellule dell’organismo e l’eliminazione della CO2 prodotta.
Lo scambio dei gas O2 e CO2 tra gli alveoli e il sangue avviene per semplice diffusione.
L’ O2 diffonde dagli alveoli al sangue e la CO2 dal sangue agli alveoli. Tutto ciò è ottenuto attraverso la respirazione, che serve a mantenere la concentrazione (o pressione) dell’ O2 maggiore negli alveoli rispetto al sangue, e viceversa la concentrazione di CO2 minore negli alveoli rispetto a quella del sangue.

La grande truffa scoperta dalle iene sui bufalari

Il muro è il giornale dei vigliacchi.
A.Manzoni


Sequestrato BUTAC


Ringraziamo le ns. Forze dell'Ordine e la Magistratura per il lavoro svolto che ha portato al sequestro del sito "Bufale un tanto al chilo fondato da Michelangelo Coltelli" che per anni ha diffamato le ricerche Universitarie e Pubblicazioni di CITOZEATEC.

LINK ALLE RICERCHE

http://www.citozeatec.it/studi-cit…/2017-02-14-14-22-57.html


Prof. Dott. Stefano Lenzi

Docente universitario presso l'Université Européenne Jean Monnet (Bruxelles)
Ricercatore in ambito del Cancro della prostata